Pellicole per vetri di sicurezza


Il vetro può essere un costante pericolo per l’incolumità delle persone. Incidenti, urti violenti, atti vandalici o rotture accidentali, possono provocare gravi danni o ferimenti.

Le pellicole per Vetri di Sicurezza MADICO permettono di modificare un normale vetro in un “Vetro di sicurezza” e in caso di rottura trattengono il vetro in sede, riducendo il rischio di lesioni e danni alla proprietà.

Queste pellicole, grazie ad un’elevata ricerca, permettono la “messa in sicurezza” di qualsiasi superficie vetrata, obbligatoria sui luoghi di lavoro come prescritto dal Testo Unico D.Lgs. 81/2008.

Ogni pellicola può essere applicata su vetri già esistenti con un’operazione semplice, veloce, sicura ed economica, senza dover modificare gli infissi o interrompere la normale attività lavorativa.

Consentono inoltre di ottenere la certificazione in base alle varie normative europee e la relativa dichiarazione di conformità.

Leggi qui: Testo Unico D.Lgs. 81/2008

ART. 81/2008


1.3.6. Le pareti trasparenti o traslucide, in particolare le pareti completamente vetrate, nei locali o nelle vicinanze dei posti di lavoro e delle vie di circolazione, devono essere chiaramente segnalate e costituite da materiali di sicurezza fino all'altezza di 1 metro dal pavimento, ovvero essere separate dai posti di lavoro e dalle vie di circolazione succitati in modo tale che i lavoratori non possano entrare in contatto con le pareti, né rimanere feriti qualora esse vadano in frantumi. Nel caso in cui vengano utilizzati materiali di sicurezza fino all'altezza di 1 metro dal pavimento, tale altezza è elevata quando ciò è necessario in relazione al rischio che i lavoratori rimangano feriti qualora esse vadano in frantumi.

1.9.2.4. Le finestre, i lucernari e le pareti vetrate devono essere tali da evitare un soleggiamento eccessivo dei luoghi di lavoro, tenendo conto del tipo di attività e della natura del luogo di lavoro.

1.9.2.5. Quando non è conveniente modificare la temperatura di tutto l'ambiente, si deve provvedere alla difesa dei lavoratori contro le temperature troppo alte o troppo basse mediante misure tecniche localizzate o mezzi personali di protezione.